L’empatia, un superpotere per il lavoro in Team

Tabella dei Contenuti

Quando ti approcci per la prima volta al mondo dell’animazione turistica, ti trovi catapultato in una realtà che sembra surreale.

Lontano da casa, a fare ciò che non hai mai fatto… orari, attività, regole.

Tutto questo non è per metterti ansie e paure.

Tutt’altro, vogliamo rassicurarti dicendoti che troverai il supporto necessario per poter affrontare al meglio la nuova esperienza lavorativa.

Al tuo arrivo, troverai una vera e propria famiglia pronta ad accoglierti, e coloro che saranno i tuoi compagni di viaggio per 3 mesi sono persone appassionate e giovani proprio come te.

Lavoro in team

Come si sa, l’animazione è uno dei settori in cui il lavoro di squadra è determinante per arrivare al successo.

All’interno del team le persone collaborano per un obiettivo comune da raggiungere, mettendo in campo, in sinergia, attitudini personali e professionali, quali caratteristiche distintive di ogni membro del team.

Durante la stagione ti troverai di fronte a personalità, esperienze e stili di vita differenti. Diversi modi di pensare, di esprimersi. Ci saranno diverse culture e usanze…

Ognuna di queste, contribuirà ad accrescere il tuo bagaglio esperienziale, emotivo e formativo.

I tuoi colleghi saranno al centro dell’esperienza in animazione.

Cos'è l'empatia?

Ognuno di noi nel percorso della propria vita cresce con esperienze, vissuti e culture diverse, ma tutti abbiamo il desiderio di sentirci compresi e apprezzati.

L’empatia, dunque, è la capacità di comprendere lo stato d’animo, comportamenti ed emozioni altrui, ovvero di “mettersi nei panni dell’altro“.

L’empatia è un’importante competenza emotiva grazie alla quale è possibile entrare facilmente in sintonia con gli altri.

L'empatia come superpotere

Perché consideriamo l’empatia come il super potere dell’animatore?

In animazione l’empatia viene sempre più valorizzata perché risulta necessario creare un team di lavoro orientato dallo spirito del gruppo.

Lo spirito del gruppo esiste solamente se tutti i membri capiscono come mettersi nei panni dei loro compagni, risolvendo insieme i problemi che si presentano.

La qualità fondamentale che sarà necessaria per vivere appieno l’esperienza, è quella di riuscire a vedere le persone attorno a te, non solo come esseri umani, ma come veri e propri bagagli emotivi.

Faranno davvero centro coloro che si concentreranno sull’abilità di gestire le relazioni e sulla propria empatia nel comunicare.

Per risolvere i conflitti

Immagina se per ogni minimo conflitto, due colleghi, dovessero arrivare a metodi drastici per poterlo risolvere.

Si creerebbe un clima di tensione e stress che andrebbe ad incidere sull’umore di tutti i componenti del team, influenzando la qualità dei risultati.

Un Leader, infatti, ha come scopo quello di creare un ambiente in cui le persone si rispettino a vicenda.

Questo significa portare la comunicazione di tutto il gruppo sul piano dell’ascolto.

Grazie alla capacità di ascolto, al porre l’attenzione alle sensazioni degli altri, riusciamo a immedesimarci nelle altre persone fino a raggiungere quella sintonia emozionale che migliorerà le nostre relazioni rendendole più efficaci.

Adottare una comunicazione empatica

La modalità migliore per assicurarsi il successo nelle relazioni interpersonali, è l’utilizzo della comunicazione empatica, poiché comprendere i pensieri altrui ci pone ai loro occhi come persone piacevoli e con le quali stare bene.

Senza empatia gli essere umani sarebbero personalità solitarie e completamente scollegate tra loro.

E questo vale per chiunque sia il tuo principale destinatario… ospiti del villaggio, colleghi all’interno dell’equipe e tutte le persone con cui inizierai una conversazione.

Il servizio di animazione è la nostra vita!

Metamorfosi

Contattaci senza impegno!

Candidatura inviata con successo!

Grazie del tempo che ci hai dedicato!

Domande & Risposte

Nelle nostre strutture sono presenti numerosi clienti stranieri pertanto, anche se non necessaria è gradita  la conoscenza della lingua inglese e/o tedesca.

Dalla Toscana all’Abruzzo, passando per Riccione, Ravenna e Comacchio da Trieste a Venezia, dall’Emilia Romagna al Veneto, i nostri villaggi sono immersi nel verde della macchia mediterranea  e si affacciano sulle spiagge più suggestive della costa italiana.

Richiediamo la disponibilità di almeno due mesi. Tuttavia non è fondamentale, c’è la possibilità di essere contattati per una sostituzione a stagione inoltrata.

Offriamo la possibilità di partecipare ad incontri di formazione organizzati e seguiti da professionisti del settore che permettono di creare programmi di crescita personale e professionale apprendendo strategie di miglioramento.

Il livello retributivo viene valutato in seguito al processo di selezione, tenendo presente le proprie competenze e le esperienze personali  nel rispetto delle norme del lavoro.

I Requisiti

Cerchiamo per la prossima stagione estiva animatori e animatrici (con e senza esperienza) da inserire nei nostri staff in villaggi turistici in Italia.

Richiediamo: